giallo
verde
blu

La violazione di sigilli ex art. 349 c.p. non è configurabile in forma omissiva

29 Novembre 2019

REATO IN GENERE

La Corte di Cassazione ha statuito che il delitto di violazione di sigilli, previsto all’art. 349 c.p., non ammette la forma omissiva, essendo configurabile soltanto mediante una condotta attiva.

giallo
verde
blu

Legittimazione attiva e passiva in materia di comunione

29 Novembre 2019

PROCEDIMENTO CIVILE

Se il bene appartiene a più proprietari, ciascuno è da ritenersi legittimato attivamente

giallo
verde
blu

Contratto di locazione e clausola sulle conseguenze dell’uso del bene

22 Novembre 2019

Cass. civ., sez. III, 13 novembre 2019, n. 29329

OBBLIGAZIONI E CONTRATTI

Deve ritenersi nulla la clausola che imponga al conduttore l’eliminazione delle conseguenze dovute all’utilizzo normale del bene.

giallo
verde
blu

La tentata estorsione mediante minaccia nei confronti della sorella non convivente è procedibile a querela, e non d’ufficio

15 Novembre 2019

Cass. pen., sez. II, 5 novembre 2019, n. 44863

REATO IN GENERE

Orientamento della Cassazione sulla causa di non punibilità e la condizione di procedibilità di cui all’art. 649, commi 1 e 2, c.p.

giallo
verde
blu

Natura della responsabilità civile del datore di lavoro e prevenzione di infortuni

15 Novembre 2019

Cassazione civile, sez. lav., 6 novembre 2019, n. 28516

DIRITTO DEL LAVORO

In materia di responsabilità civile del datore di lavoro non può esigersi che quest’ultimo predisponga misure idonee a prevenire anche cause di infortunio imprevedibili

giallo
verde
blu

Consiglio di Stato: per le notifiche alla P.A. utilizzare gli indirizzi PEC dell’elenco del Ministero della Giustizia

04 Novembre 2019

Cons. Stato, sez. III, 22 ottobre 2019, n. 7170

ATTO AMMINISTRATIVO

Ponendo fine all’oscillazione giurisprudenziale sul punto, il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 7170/19 del 22 ottobre, ha sancito l’inutilizzabilità degli indirizzi PEC delle Pubbliche Amministrazioni

giallo
verde
blu

Presupposti per l’applicabilità dell’esimente ex art. 131-bis c.p.

31 Ottobre 2019

Cass. pen., sez. IV, 9 ottobre 2019, n. 42892

REATO IN GENERE

Per stabilire l'applicabilità dell’esimente di cui all’art. 131-bis c.p. occorre avere riguardo a tutte le peculiarità del caso concreto

giallo
verde
blu

Valenza probatoria del modulo di constatazione amichevole

31 Ottobre 2019

Cass. civ., sez. VI, 22 ottobre 2019, n. 26975

PROCEDIMENTO CIVILE

Nell’ambito di un giudizio promosso per il risarcimento danni a seguito di sinistro stradale, la dichiarazione confessoria contenuta nel modulo di constatazione amichevole del sinistro non ha valore di piena prova nemmeno nei confronti del solo confitente

giallo
verde
blu

Riciclaggio e antiriclaggio: non è necessaria la sentenza di condanna passata in giudicato

25 Ottobre 2019

REATO IN GENERE

Perché sussistano i delitti ex artt. 648-bis e 648-ter.1 c.p. non è necessario che il delitto presupposto sia stato accertato con sentenza di condanna passata in giudicato.

giallo
verde
blu

L'interpretazione delle clausole contrattuali non implica la loro validità ed efficacia

25 Ottobre 2019

Cass. civ., sez. lav., 9 ottobre 2019, n. 25341

OBBLIGAZIONI E CONTRATTI

Le clausole contrattuali vanno utilizzate come strumento di ricostruzione della volontà dei contraenti

Pagine