giallo
verde
blu

Figlio over 60: nessun diritto agli alimenti e al mantenimento

25 Giugno 2021

Cassazione civile

FAMIGLIA

Il figlio sessantaduenne disoccupato da vent’anni non ha diritto agli alimenti e deve restituire la casa in comodato alla madre. Perdere il lavoro non fa sorgere il diritto al mantenimento.

giallo
verde
blu

Lo stalking commesso a mezzo Facebook: ultimissime dalla Cassazione

03 Giugno 2021

Cassazione penale

DIRITTO PENALE

Ai fini della sussistenza del delitto di atti persecutori non importa quale...

giallo
verde
blu

L’hosting provider è responsabile per le pratiche commerciali scorrette del professionista?

03 Giugno 2021

Consiglio di Stato

AVVOCATO

Non c’è un’oggettiva incompatibilità tra la figura del professionista, ai sensi della normativa sulle pratiche commerciali scorrette, e quella di...

giallo
verde
blu

L’atto di opposizione a decreto ingiuntivo è impugnazione o giudizio ordinario di cognizione? La parola alle SS.UU.

03 Giugno 2021

Cassazione civile

PROCEDIMENTO CIVILE

Stante la non univocità della giurisprudenza, la Corte di Cassazione ritiene di devolvere alle Sezioni Unite la questione relativa alla...

giallo
verde
blu

La responsabilità del produttore di farmaci difettosi

14 Maggio 2021

DANNI

La nozione di prodotto difettoso, ex art. 117 del Codice del Consumo, non riguarda ogni prodotto genericamente insicuro, ma, piuttosto, quello che non raggiunga lo standard di sicurezza che il consumatore può legittimamente attendersi, in relazione...

giallo
verde
blu

La convivenza instabile e di breve durata non esclude il reato di maltrattamenti in famiglia

14 Maggio 2021

DIRITTO PENALE

Il reato di maltrattamenti in famiglia è configurabile anche in presenza di un rapporto di convivenza di breve durata, instabile e anomalo, purchè sia sorta una prospettiva di stabilità e un’attesa di reciproca solidarietà.

giallo
verde
blu

Padre negli USA e minore in Italia con la madre: sull’attribuzione della responsabilità genitoriale decide il giudice italiano

10 Maggio 2021

Cassazione Civile, Sezioni Unite

FAMIGLIA

In tema di giurisdizione sui provvedimenti de potestate, al fine di stabilire la competenza giurisdizionale, assume rilevanza il criterio generale della residenza abituale del minore al momento della domanda, inteso come luogo concreto e continuativo di svolgimento della vita personale.

giallo
verde
blu

Omicidio doloso e atti persecutori: concorso di reati o concorso apparente di norme?

10 Maggio 2021

Cassazione penale

DIRITTO PENALE

Deve essere rimessa alle Sezioni Unite la questione della sussistenza, in caso di concorso tra i fatti-reato di atti persecutori e di omicidio aggravato ai sensi dell’art. 576, comma 1, n. 51, c.p., di un concorso di reati o un reato complesso, che assorba integralmente il disvalore della fattispecie di cui all’art. 612-bis c.p. ove realizzato al culmine delle condotte persecutorie precedentemente poste in essere dall’agente ai danni della medesima persona offesa.

giallo
verde
blu

Deve sempre essere notificata al difensore l’ordinanza che decide in merito alla liberazione anticipata

23 Aprile 2021

Cassazione penale

PROCEDIMENTO PENALE

«L’ordinanza del magistrato di sorveglianza che decide sull’istanza di concessione della liberazione anticipata (art. 69bis comma 1 ord. pen.) deve essere in ogni caso notificata al difensore del condannato, se del caso nominato d’ufficio, legittimato a proporre reclamo. Quest’ultimo è soggetto alla disciplina generale dell’impugnazione».

giallo
verde
blu

Efficacia del decreto di esproprio in caso di proroga della dichiarazione di utilità dell’opera

23 Aprile 2021

Cassazione civile

PROCEDIMENTO CIVILE

La dichiarazione di pubblica utilità di un’opera ed il decreto di esproprio restano validi laddove il termine di efficacia della dichiarazione stessa sia stato prorogato tempestivamente dall’autorità espropriante prima della scadenza, anche ripetutamente.

Pagine