Dizionario giuridico

Filtra per categoria

giallo
verde
blu

DIFFORMITÀ DELL’OPERA

DIRITTO CIVILE IN GENERE

Discordanze o variazioni dell’opera rispetto alle pattuizioni contrattuali (es.: impiego di materiali differenti nella realizzazione di un immobile rispetto a quelli previsti dal contratto), che fanno sorgere in capo all’appaltatore la relativa garanzia, salvo che il committente abbia accettato l’op

giallo
verde
blu

DILIGENZA DEL BUON PADRE DI FAMIGLIA

DIRITTO CIVILE IN GENERE

Criterio generale ricostruito con riferimento all'uomo medio. Cura, attenzione e perizia che può richiedersi ad un uomo medio nell'esercizio di un'attività: ha la duplice valenza di individuare le modalità di esecuzione della prestazione e di individuare il criterio di valutazione di responsabilità

giallo
verde
blu

DILIGENZA DEL PROFESSIONISTA

DIRITTO CIVILE IN GENERE

Diligenza speciale e rafforzata di contenuto tanto maggiore quanto più specialistica e professionale è la prestazione richiesta. È riferibile a obbligazioni di mezzi e non di risultato (es.: nel lavoro autonomo e, nello specifico, nelle professioni intellettuali, esecuzione dell'opera, Art. 2232 c.c

giallo
verde
blu

DOLO

DIRITTO CIVILE IN GENERE

Causa di annullamento del contratto. Consiste in una condotta materiale con cui il soggetto pone in essere consapevolmente artifici e raggiri inducendo in errore la controparte, al preciso scopo di farle rendere il consenso alla stipulazione del contratto che, in mancanza, non avrebbe prestato o avr

giallo
verde
blu

DOLO

DIRITTO PENALE

Elemento soggettivo del reato, caratterizzato dalla coscienza e volontà di porre in essere la condotta criminosa richiesta per l’integrazione del reato; a seconda dell’oggetto del dolo si distingue tra dolo generico e dolo specifico. Necessaria individuazione delle diverse forme del dolo: intenziona

giallo
verde
blu

DOLO ALTERNATIVO

DIRITTO PENALE

In questa ipotesi, il soggetto attivo agisce rappresentandosi e volendo alternativamente due eventi, tra loro incompatibili, essendo per lui indifferente quale dei due effettivamente si verificherà, con la conseguenza che sarà chiamato a rispondere soltanto di quello concretamente realizzato (Es.: T

giallo
verde
blu

DOLO DIRETTO

DIRITTO PENALE

Ricorre tale forma di dolo quando il soggetto attivo si rappresenta la realizzazione del fatto tipico come altamente probabile o addirittura certa, senza che peraltro questa costituisca l’obiettivo finale della sua azione; pertanto, il soggetto agente vuole comunque l’evento, in quanto strumentale a

giallo
verde
blu

DOLO EVENTUALE

DIRITTO PENALE

Forma di dolo più attenuata, ≠ colpa cosciente; sussiste quando il soggetto non ha come fine quello di commettere il reato ma, agendo per altri scopi, si rappresenta e prevede la concreta possibilità del verificarsi dell’evento (non trattandosi dunque di una mera previsione astratta dello stesso) e,

giallo
verde
blu

DOLO GENERICO

DIRITTO PENALE

Tipo di dolo; coscienza e volontà del soggetto agente di porre in essere la condotta tipizzata dalla norma incriminatrice, a prescindere dalle finalità perseguite (Es.: Artt. 314, 368, 423, 476, 575, 582, 605 c.p.).

giallo
verde
blu

DOLO INDETERMINATO

DIRITTO PENALE

Specificazione del dolo generico; il soggetto agente vuole indifferentemente due o più risultati, tra loro compatibili, in via cumulativa. (Es.: Tizio lancia diversi sassi da un cavalcavia, essendo per lui indifferente uccidere, ferire gli automobilisti o danneggiare le automobili di passaggio, ben

Pagine