Dizionario giuridico

Filtra per categoria

giallo
verde
blu

CONDIZIONI OBIETTIVE DI PUNIBILITÀ

DIRITTO PENALE

Rappresentano accadimenti ulteriori rispetto all’integrazione di una condotta criminosa, al verificarsi dei quali l’ordinamento penale condiziona la punibilità del soggetto agente; sono definite “obiettive” in quanto è sufficiente la loro sussistenza perché l’agente possa essere sanzionato per il re

giallo
verde
blu

CONDIZIONI OBIETTIVE DI PUNIBILITÀ “ESTRINSECHE” (o “proprie”)

DIRITTO PENALE

Si tratta di accadimenti estranei rispetto alla dimensione dell’offesa, al verificarsi dei quali l’ordinamento subordina la punibilità di fatti ritenuti già di per sé offensivi; tali istituti, pur essendo del tutto svincolati dal dolo e dalla colpa, sono comunque rispettosi del principio costituzion

giallo
verde
blu

CONDIZIONI OBIETTIVE DI PUNIBILITÀ “INTRINSECHE” (o “improprie”)

DIRITTO PENALE

Riguardano il bene giuridico tutelato, consistendo in un accadimento offensivo dello stesso: concorrono, infatti, a rendere attuale l’offesa al bene giuridico, ovvero rappresentano una progressione del disvalore di un fatto già di per sé offensivo, con la conseguenza che, in un’ottica costituzionalm

giallo
verde
blu

CONNIVENZA

DIRITTO PENALE

Contegno meramente passivo, consistente nella consapevolezza della commissione di un reato da parte di altri, senza interferire nella condotta altrui e senza che ci si attivi per impedire che ciò accada. Tale atteggiamento non assume rilevanza penale, a meno che non sussista un obbligo giuridico di

giallo
verde
blu

CONSEGNA DELLA COSA

DIRITTO CIVILE IN GENERE

Atto giuridico in senso stretto in forza del quale il venditore attribuisce all’acquirente il possesso materiale (c.d. corpus) del bene compravenduto (es.: Sempronia consegna a Tizia la penna da quest’ultima acquistata in forza del consenso legittimamente manifestato).

giallo
verde
blu

CONSENSO DELL'AVENTE DIRITTO

DIRITTO PENALE

In forza di tale causa di giustificazione, il consenso prestato da colui che sia legittimato a darlo scrimina l’eventuale lesione o messa in pericolo del diritto. Presupposto principale della scriminante de qua è che si tratti di diritti disponibili, i soli dei quali il soggetto privato possa valida

giallo
verde
blu

CONSILIUM FRAUDIS

DIRITTO CIVILE IN GENERE

Presupposto dell'azione revocatoria; negli atti di disposizione anteriori al sorgere del credito, indica la dolosa preordinazione dell'atto di disposizione a ledere la garanzia del credito (es.: il debitore aliena ad un terzo l’unico bene di sua proprietà per sottrarlo alla garanzia del credito cont

giallo
verde
blu

CONSUMAZIONE

DIRITTO PENALE

Definizione ricavabile a contrario dalla lettura dell’Art. 56, comma 1, c.p.; il reato si considera consumato quando siano stati realizzati tutti gli elementi costitutivi tipizzati dalla norma incriminatrice di parte speciale. Il momento in cui il reato giunge a consumazione varia a seconda che si t

giallo
verde
blu

CONTRATTO

DIRITTO CIVILE IN GENERE

È l'accordo tra due o più parti raggiunto al fine di costituire, regolare o estinguere un rapporto giuridico patrimoniale tra loro; si distingue in contratto tipico e contratto atipico.

giallo
verde
blu

CONTRATTO ATIPICO

DIRITTO CIVILE IN GENERE

Tipologia contrattuale non riconducibile alle fattispecie aventi una disciplina specifica rinvenibile nel Codice: si tratta di modelli contrattuali di volta in volta ideati dalle parti per renderli più conformi alle loro specifiche esigenze. Essi sono legittimi purché diretti a realizzare interessi

Pagine