DIRITTO CIVILE IN GENERE

EREDE

Colui che, alla morte di una persona, subentra a seguito di accettazione dell’eredità, nell'universalità dei rapporti giuridici trasmissibili, siano essi attivi o passivi, facenti capo al de cuius, ad eccezione di quelli per i quali sia diversamente stabilito dalla legge o dal testamento. Si verte n