Giurisprudenza

Filtra per categoria

Hai filtrato per: Amministrativox

giallo
verde
blu

La valutazione sull'apposizione è prerogativa esclusiva dei Beni culturali

Cons. Stato, Sez. VI, Decisione 29 Settembre 2009, n. 5869

ATTO AMMINISTRATIVO

La valutazione sull’apposizione o meno del vincolo storico-artistico all’immobile è prerogativa esclusiva del ministero dei Beni culturali.

giallo
verde
blu

Negata all'immigrato che riceve telefonate da soggetti legati al terrorismo

Cons. Stato, Sez. VI, Decisione 3 Settembre 2009, n. 5190

EMIGRAZIONE E IMMIGRAZIONE

È giusto negare la cittadinanza italiana nel caso in cui risulti che l’immigrato riceva telefonate da personaggi legati al terrorismo internazionale.

giallo
verde
blu

Illegittima la revoca - senza colpa niente risarcimento del danno

Cons. Stato, Sez. IV,  Decisione 9 Settembre 2009, n. 5419

DANNI

La revoca della concessione edilizia è illegittima? Niente risarcimento del danno se la colpa non è ascrivibile al Comune.

giallo
verde
blu

Il bando può escludere le offerte che non rispettano i parametri sul costo del lavoro

TAR Veneto, Sez. I, Sentenza 22 Luglio 2009, n. 2209

ATTO AMMINISTRATIVO

A priori, l’amministrazione comunale può stabilire di escludere automaticamente - senza doverne o poterne verificare la congruità - qualsiasi offerta che evidenzi un costo medio del lavoro inferiore a quello indicato nelle corrispondenti tabelle del ministero del Lavoro.

giallo
verde
blu

In caso di illegittima esclusione il risarcimento non va commisurato all'intera borsa di studio

Cons. Stato, Sez. VI, Decisione 9 Giugno 2009, n. 3533

DANNI

Il ricercatore vede sfumare l’assegnazione del programma di ricerca. Deve essere risarcito il danno subito per la mancata utilizzazione del titolo e dell’esperienza nei concorsi pubblici, ma il risarcimento non va commisurato all’intera borsa di studio.

giallo
verde
blu

No alla regolarizzazione del lavoratore licenziato se il datore non si presenta alla stipula

Cons. Stato, Sez. VI, Decisione 17 Aprile 2009, n. 2323

ATTO AMMINISTRATIVO

È legittimo il diniego alla regolarizzazione dell’extracomunitario licenziato dal datore di lavoro quando le parti non si presentano per la stipula del contratto di soggiorno.

giallo
verde
blu

Decadenza dall’aggiudicazione se la società non versa il deposito cauzionale

Cons. Stato, Sez. VI, Decisione 9 Aprile 2009, n. 2197

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (P.A.)

Se la società che si è aggiudicata la locazione di un immobile non versa il deposito cauzionale all’ente proprietario dell’edificio è legittima la decadenza dall’aggiudicazione.

giallo
verde
blu

È corretto respingere alla frontiera l’immigrato senza sufficienti mezzi di sussistenza

Cons. Stato, Sez. VI, Decisione 31 Marzo 2009, n. 1887

EMIGRAZIONE E IMMIGRAZIONE

Il possesso da parte del cittadino straniero del semplice visto d’ingresso per entrare in Italia non può costituire elemento sufficiente per varcare la frontiera.

giallo
verde
blu

Va rilasciato allo straniero che da minore è stato sottoposto a tutela

Cons. Stato, Sez. VI, Decisione 23 Marzo 2009, n. 1710

EMIGRAZIONE E IMMIGRAZIONE

Il permesso di soggiorno per motivi di lavoro va concesso allo straniero che da minorenne è stato sottoposto a tutela. L’istituto della tutela, pur avendo presupposti diversi da quello dell’affidamento, è finalizzato ad assicurare la cura del minorenne.

giallo
verde
blu

Non è esclusa la regolarizzazione anche in caso di condanna per violazione di copyright

Cons. Stato, Sez. VI, Decisione 17 Marzo 2009, n. 1586

ATTO AMMINISTRATIVO

La condanna dell’immigrato per violazione del “copyright” non ostacola la regolarizzazione: la Questura non può negare il rinnovo della carta di soggiorno in sostanziale disapplicazione del precedente provvedimento con il quale ha regolarizzato la posizione lavorativa dell’extracomunitario.

Pagine