Giurisprudenza

Filtra per categoria

Hai filtrato per: Amministrativox

giallo
verde
blu

Risarcimento danno e giudizio di ottemperanza negli enti in dissesto

05 Gennaio 2021

Tar Calabria

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO

Risarcimento di un danno subito. Non sempre il dissesto di bilancio di un comune impedisce la liquidazione di quanto dovuto. Il TAR Calabria (n. 696/20, del 9 dicembre) non condivide la genericità del recente pronunciamento dell’Adunanza Plenaria, perché non si può fare di tutta l’erba un fascio.

giallo
verde
viola
blu

La regolarità fiscale include anche il pagamento di tributi “locali”

11 Dicembre 2020

Cons. Stato, Sez. IV, 9 dicembre 2020, n. 7789.pdf

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO

In relazione al requisito della regolarità fiscale di cui all'art. 80, comma 4, del Codice dei contratti pubblici, il legislatore, nell'utilizzare la locuzione ampia «imposte e tasse», non opera alcun distinguo tra tributi «nazionali-statali» e «locali», potendosi quindi trarre anche dal mancato pagamento di quest'ultimi tributi una grave situazione di mancanza di solidità finanziaria dell'operatore economico concorrente.

giallo
verde
viola
blu

La rilevanza della condotta negoziale della P.A. anche nella fase precontrattuale

07 Dicembre 2020

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (P.A.)

La Pubblica Amministrazione, in tutte le fasi del procedimento, comprese le trattative negoziali, ha l’obbligo di adottare una condotta negoziale improntata al rispetto dei principi di buona fede e correttezza, di cui all’art. 1337 c.c., evitando di generare nella controparte privata un erroneo affidamento nella conclusione del contratto o di tradire l’affidamento che questa abbia già legittimamente maturato.

giallo
verde
viola
blu

Impugnazione del bando in via anticipata rispetto allo svolgimento della procedura selettiva

02 Dicembre 2020

Tar Toscana

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO

Sono inammissibili le censure con le quali un operatore economico impugna direttamente le clausole del bando che...

giallo
verde
viola
blu

Sinteticità degli atti: come comportarsi se le immagini inserite nel ricorso fanno sforare il limite di 35 pagine?

30 Novembre 2020

Consiglio di Stato

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO

Fermo il limite massimo tassativo dei caratteri di cui all’art. 3 del decreto del Presidente del Consiglio di Stato n. 167/2016, la scelta difensiva di illustrare e spiegare le censure tecniche con immagini inserite nel corpo dell’atto e di “sforare” perciò di poche e non eccessive pagine il limite, puramente indicativo, di 35 pagine, non può costituire valida ragione per non esaminare le ultime pagine del ricorso.

giallo
verde
viola
blu

Processo amministrativo: il termine per l’istanza di discussione da remoto non è perentorio

24 Novembre 2020

Tar Emilia Romagna

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO

Il termine fino a cinque giorni liberi prima dell’udienza di cui all’art. 25, comma 4, d.l. n. 137/2020 per l’istanza di discussione da remoto non ha natura perentoria.

giallo
verde
viola
blu

Forma della richiesta di integrazione documentale effettuata dall'Amministrazione in tema di soccorso istruttorio

18 Novembre 2020

TAR Lazio, Roma

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO

È la stazione appaltante che sceglie, nell'esercizio della propria discrezionalità amministrativa, la modalità con la quale comunicare al concorrente la richiesta di integrazione documentale in applicazione dell'istituto del soccorso istruttorio ma deve...

giallo
verde
viola
blu

Accesso agli atti di gara e termine di impugnazione dell’aggiudicazione

16 Novembre 2020

Consiglio di Stato

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (P.A.)

Qualora non sia possibile evincere nulla dall’iniziale comunicazione di aggiudicazione, il termine per l’impugnazione della stessa inizia a decorrere solo da...

giallo
verde
viola
blu

L’utile modesto non è di per sé sintomo di un’anomalia economica dell’offerta aggiudicataria

09 Novembre 2020

Tar Lombardia

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (P.A.)

In tema di gare d’appalto ed anomalia economica dell’offerta aggiudicataria, l'utile apparentemente modesto può comportare un vantaggio significativo, sia per la prosecuzione in sé dell'attività lavorativa, sia per la qualificazione, la pubblicità, il curriculum derivanti per l'impresa dall'essere aggiudicataria e aver portato a termine un appalto pubblico.

giallo
verde
viola
blu

Accesso difensivo garantito per il reddito del coniuge

04 Novembre 2020

Consiglio di Stato

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (P.A.)

Le dichiarazioni, le comunicazioni e gli atti presentati o acquisiti (d)agli uffici dell’amministrazione finanziaria, contenenti i dati reddituali, patrimoniali e finanziari ed inseriti nelle banche dati dell’anagrafe tributaria, ivi compreso l’archivio dei rapporti finanziari, costituiscono documenti amministrativi ai fini dell’accesso documentale difensivo ai sensi degli artt. 22 e ss. della l. n. 241/1990. Con la conseguenza che «L’accesso documentale difensivo può essere esercitato indipendentemente dalla previsione e dall’esercizio dei poteri processuali di esibizione istruttoria di documenti amministrativi e di richiesta di informazioni alla pubblica amministrazione nel processo civile ai sensi degli artt. 210, 211 e 213 c.p.c».

Pagine